Prof di Prato, il racconto choc del 15enne: “Entrava in camera mia”

Emergono nuovi dettagli sulla prof di Prato, accusata di aver abusato sessualmente di un ragazzo di 15 anni.

Prof di Prato
Prof di Prato

Emergono nuovi dettagli sulla prof di Prato, accusata di aver abusato sessualmente di un ragazzo di 15 anni. Dopo la notizia che la donna ha avuto un figlio dal ragazzino, adesso spunta fuori un’altra notizia, che metterebbe la professoressa in guai ancora più grossi. I pm, infatti, potrebbero contestarle nuovi reati: violenza sessuale su minore e violazione di domicilio.

Prof di Prato, il racconto choc del 15enne

La professoressa di Prato aveva ammesso fin da subito di aver avuto una relazione con il minore. Aveva sempre sostenuto, tuttavia, di aver avuto i primi rapporti con il ragazzino quando quest’ultimo aveva 14 anni.

Il 15enne ha raccontato però agli inquirenti che il primo rapporto sessuale con la donna è avvenuto quando frequentava la terza media e aveva 13anni. La prof era andata a casa sua per delle ripetizioni di inglese. Il giovane però si è sentito poco bene ed è andato a sdraiarsi in camera sua. La donna, che aveva solo finto di lasciare la casa, entrò quindi in camera. Da qui l’accusa di violazione di domicilio e quella di violenza su minore.

Intanto, il marito della donna, si è “separato momentaneamente” da lei portando con sé il loro figlio di 11 anni.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.