Bambini insultano compagno di scuola: “Riapriremo i forni di Auschwitz”

Un alunno di una scuola media di Ferrara è stato aggredito da un gruppo di suoi coetanei in palestra. Gli avrebbero urlato: "Quando saremo grandi faremo riaprire Auschwitz".

Maltrattato bimbo disabile
Maltrattato bimbo disabile

Un alunno di una scuola media di Ferrara è stato aggredito da un gruppo di suoi coetanei in palestra. Gli avrebbero urlato: Quando saremo grandi faremo riaprire Auschwitz e vi ficcheremo tutti nei forni, ebrei di…”. L’episodio è stato raccontato da Il Resto del Carlino.

Bambini insultano compagno di scuola

A raccontare i fatti la madre della vittima. “Questo è un chiaro caso di antisemitismo strisciante: non si può far passare sotto silenzio questa storia”. Il fatto è gravissimo e la scuola emiliana lo sa bene. In questi giorni è stato organizzato un incontro tra la preside e i genitori di tutti i protagonisti, compresi quelli della vittima.

Della vicenda è stata informata anche l’Unione delle comunità ebraiche in Italia. La preside della classe ha comunicato: “So che i ragazzi si sono scusati con il loro compagno di classe e con i loro docenti.Il ragazzo responsabile di tutto questo ha dichiarato che non farà mai più niente di simile. Intendo comunque convocare un consiglio di classe straordinario per capire meglio quanto accaduto”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.