Insegue 4 ragazzine con i genitali esposti per violentarle, arrestato extracomunitario

Ha inseguito quattro ragazzine per alcune decine di metri dopo aver cercato di afferrarle e urlando di volerle violentare.

Insegue 4 ragazzine con i genitali esposti per violentarle
Insegue 4 ragazzine con i genitali esposti per violentarle

Ha inseguito quattro ragazzine per alcune decine di metri dopo aver cercato di afferrarle e urlando di volerle violentare. Mentre le braccava ha estratto i genitali e li ha mostrati alle sue vittime. Arresto lampo e choc nel comune casertano di Aversa, dove nella serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Casal De Principe hanno fermato in flagranza di reato un 43enne indiano senza fissa dimora.

Insegue 4 ragazzine con i genitali esposti per violentarle

L’uomo, l’incensurato Dana Rama, stava inseguendo quattro ragazzine lungo via Settembrini, nei pressi dell’istituto comprensivo Foscolo. In preda a un vero raptus e subito prima di essere bloccato dai componenti dell’equipaggio dell’Arma, l’uomo stava esibendo i genitali contro le giovani che gli fuggivano davanti e farfugliava frasi inequivocabilmente legate a una minaccia specifica: quella di violentarle.

Le grida delle minorenni avevano attirato l’attenzione di alcuni passanti che, in barba al tempo non ancora primaverile, si stavano godendo le ultime ore del week end ed avevano allertato il 112. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentata violenza carnale aggravata ed è ora a disposizione del magistrato di turno e del Gip di Santa Maria Capua Vetere nel carcere cittadino.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.