Spacciatore senegalese dava droga in cambio di sesso: per lui c’era la fila

L'uomo, richiedente asilo, è accusato di aver spacciato sostanze stupefacenti anche in cambio di prestazioni sessuali.

Spacciatore senegalese arrestato
Spacciatore senegalese arrestato

Uno spacciatore senegalese è stato arrestato dai carabinieri di Roseto degli Abruzzi. L’uomo, richiedente asilo, è accusato di aver spacciato sostanze stupefacenti anche in cambio di prestazioni sessuali. E il suo traffico andava bene, visto che i militari avrebbero le prove di oltre 400 cessioni dosi di hashish e marijuana a giovani del paese. Alcuni dei quali minorenni.

La sua attività si è allargata molto nel tempo. Infatti ha dovuto farsi aiutare da suoi connazionali per riuscire a gestire tutto il traffico. Molto spesso, quando si presentavano delle ragazze per chiedere la droga, l’uomo esigeva in cambio delle prestazioni sessuali. Se si rifiutavano venivano picchiate. Ora per lo spacciatore si apriranno le porte del carcere. Dovrà infatti rispondere di cessione illecita di stupefacenti, aggravata dalla minore età di alcuni assuntori e dalla finalità di ottenere prestazioni sessuali.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.