88enne uccide la moglie e tenta il suicidio: è grave

88enne uccide la moglie di un anno più giovane con un coltello e poi con la medesima arma tenta il suicidio.

Evade dai domiciliari
Evade dai domiciliari

88enne uccide la moglie di un anno più giovane con un coltello e poi con la medesima arma tenta il suicidio. Questa la tragedia consumatasi in tarda serata di venerdì 12 aprile a Caltignaga, nel novarese. L’uomo, che ha agito per motivazioni ancora ignote, avrebbe riportato delle ferite gravi, ma non al punto di ucciderlo. Adesso si trova ricoverato in ospedale mentre sul posto sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri per ricostruire l’accaduto.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.