Psichiatra Meluzzi choc: “Famiglia di Cucchi chieda scusa a nome di Stefano”

Secondo il noto psichiatra e scrittore Alessandro Meluzzi, la famiglia di Cucchi dovrebbe chiedere scusa a nome di suo figlio.

Meluzzi su Cucchi
Meluzzi su Cucchi

Secondo il noto psichiatra e scrittore Alessandro Meluzzi, la famiglia di Cucchi dovrebbe chiedere scusa a nome di suo figlio. “Chieda scusa ai parenti dei giovani a cui Stefano spacciava droga”. Parole destinate a creare scalpore quelle pronunciate da Meluzzi in un video diffuso su internet e rilanciato durante la trasmissione La Zanzara.

Meluzzi su Cucchi

Stefano Cucchi è morto il 22 ottobre del 2009, mentre era sottoposto a custodia cautelare. Solo pochi giorni fa la confessione di un carabiniere che condannava apertamente altri suoi colleghi.

Secondo Meluzzi, però, Cucchi aveva le sue colpe: era uno spacciatore. Per questo i suoi familiari dovrebbero scusarsi. “Come il comandante generale dell’Arma ha chiesto scusa alla famiglia Cucchi, per un principio ovvio la famiglia Cucchi dovrebbe chiedere scusa a tutte quelle famiglie di giovani a cui il geometra Cucchi spacciava la droga. È un problema di reciprocità, io amo un principio di giustizia“.E non è finita qui. Meluzzi rilancia: “Se io avessi avuto mia figlia morta nelle mani dello Stato, mentre faceva la spacciatrice di droga, avrei chiesto innanzitutto scusa alle famiglie a cui veniva rifilata quella droga”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.