Migranti, inseguimento in autostrada: bloccato un furgone

Un furgoncino è stato bloccato dalla Polizia in seguito a un inseguimento durato oltre 50 chilometri e che ha avuto luogo sull'autostrada.

Corpo carbonizzato ritrovato a Roma
Corpo carbonizzato ritrovato a Roma (foto di repertorio)

Stava conducendo un furgoncino con a bordo dodici migranti, tutti originari del Bangladesh, ma è stato bloccato a Visco, in provincia di Udine. Il tutto, però, è stato oggetto di un inseguimento iniziato in Slovenia e proseguito per sessanta chilometri in Italia.

Migranti, nessun ferito grave

Il veicolo, infatti, dopo aver passato il confine a Pesek, ha inteso proseguire sulla Trieste-Venezia. L’automezzo ha aggirato, inoltre, anche un posto di blocco che si era posizionato al casello autostradale del Lisert prendendo la direzione dell’autostrada. Il furgone ha sfondato la barriera del casello a Villesse. Non si registrano feriti gravi anche se sul posto è giunto il personale sanitario.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.