Anziano trovato morto a Roma: colpito da un infarto sbatte la testa a terra

Anziano trovato a terra in un lago di sangue nel suo appartamento di Roma. Potrebbe essere stato un infarto a seguito del quale avrebbe sbattuto violentemente la testa

Scomparsa da 17 anni, possibile svolta sul caso di Samira Sbiaa
mparsa da 17 anni, possibile svolta sul caso di Samira Sbiaa (foto repertorio)

E’ stato trovato a terra, in un lago di sangue, un anziano di Roma. A trovare il corpo è stata la badante, entrando nell’appartamento in via Costanzo Cloro a Roma. La donna ha subito chiamato i soccorsi, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare.

Secondo i medici l’uomo era morto da circa tre ore. Ora il corpo sarà sottoposto all’autopsia, mentre sul luogo sono iniziate le indagini della polizia. Secondo i primi accertamenti però, l’uomo sarebbe stato colto da un infarto che lo avrebbe fatto cadere. Avrebbe così sbattuto violentemente la testa, e questo spiegherebbe il macabro ritrovamento della badante una volta rincasata.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.