Rapina a Calderara di Reno in un bar: forse un ferito

Rapina in bar in provincia di Bologna, il titolare reagisce e uno dei rapinatori rimane ferito prima di riuscire a scappare verso i campi

Cadavere in auto, al via le indagini
Cadavere in auto, al via le indagini foto repertorio)

Erano circa le 21 di ieri sera, quando tre o quattro persone a volto coperto hanno fatto irruzione in un bar di Calderara di Reno, in provincia di Bologna.

Gli uomini sono entrati armati di pistola, e hanno intimato al titolare di consegnare ciò che c’era in cassa. Nel frattempo, riferisce Il Resto del Carlino, la barista sarebbe riuscita a nascondersi nel bagno del locale, e ad avvisare così i Carabinieri.

La colluttazione

Il titolare, rimasto alle prese con i rapinatori, avrebbe cercato di reagire, riusciendo a disarmare uno degli assalitori. Dal gesto sarebbe nata una colluttazione, e da una delle pistole sarebbe partito accidentalmente un colpo. Forse, stando alla ricostruzione dei Carabinieri, il colpo avrebbe ferito uno dei rapinatori, prima che tutti riuscissero a scappare con un bottino di 6mila euro in direzione dei campi attorno a Bologna.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.