Esplosione a Roma nella notte: aveva dimenticato il latte sul fuoco

Una disattenzione, forse, all'origine dell'esplosione che ha provocato il ferimento grave di una donna di 86 anni, a Roma

Esplosione Roma
Forse una fuga di gas all'origine dell'esplosione che ha provocato il ferimento grave di una donna di 86 anni, a Roma

Forte esplosione nella notte a Roma, in un appartemanto del secondo piano di uno stabile di via Galeotti, vicino alla stazione Cornelia. L’esplosione ha provocato il ferimento di una donna di 86 anni. La donna èstata trasportata in codice rosso, data la gravità delle sue condizioni, all’Ospedale Sant’Eugenio. A salvarla è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco, intervenuti immediatamente.

L’esplosione ha danneggiato tre auto, che erano parcheggiate in strada. Secondo le ricostruzioni, l’anziana donna avrebbe dimenticato sul fuoco un pentolino con del latte. Il fuoco si sarebbe poi spento e per questo il gas avrebbe saturato l’aria. Quando poi la donna è tornata in cucina e ha acceso la luce si è verificata l’esplosione, nella quale la stessa 86enne è rimasta gravemente ferita.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.