Assalto a portavalori nel foggiano: cinque fermi

Fermate cinque persone nel foggiano, che potrebbero essere in responsabili di un attacco ad un portavalori nel novembre 2018

Polizia di stato
Blitz contro cosche della 'ndrangheta

Presa la banda di rapinatori che aveva terrorizzato la Puglia con assalti paramilitari ai portavalori. Lo Sco della Polizia, assieme a Mobile e Reparto Prevenzione Crimine del 113 ha dato scacco matto ad un gruppo che era diventato il terrore assoluto delle arterie regionali e che avrebbe avuto base logistica nel Foggiano. In un covo, un ex vivaio, gli investigatori hanno trovato armi da guerra, mezzi pesanti usanti per bloccare le strade e intraprendere la fuga e perfino una pala meccanica.

Fermate cinque persone

Il Decreto di fermo, disposto dalla Procura della Repubblica d Trani, ha interessato per ora cinque persone, tutte pregiudicate e residenti fra le province di Bari, Barletta, Andria e Foggia. Vengono descritti in atti come un “sodalizio criminoso dedito alla commissione di rapine a danni di furgoni portavalori in transito lungo le arterie autostradali pugliesi”.

Le indagini

Tutto ebbe origine con la rocambolesca rapina messa a segno, in perfetto stile militare, il 20 novembre del 2018, in A1 all’altezza di Canosa. Dieci o più persone con passamontagna ed armi pesanti attaccarono un furgone della Cosmopol. Da quelle indagini si era poi giunti ad un covo in località Stornarella, nel Foggiano. Lì, gli inquirenti avevano trovato un po’ di tutto, in pratica la “firma” dei criminali sul colpo in questione: giubbotti antiproiettile, utensili per scassinare furgoni a blindatura standard, un quantitativo ingente di piante di marijuana, auto, mezzi ed armi da guerra con munizionamento Fmj, camiciato o perforante. Sorvegliare il sito, pedinare i suoi frequentatori e fare riscontri incrociati con le celle radiomobili era stato un tutt’uno.

A metà mattinata un’apposita conferenza stampa darà maggior particolari sull’operazione, anche per incentrare gli stessi sull’esito della convalida dei fermi che si sta tenendo in questi minuti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.