Strisce bianche a Roma, addio parcheggi gratis nel centro

Un provvedimento che cancella una grande percentuale di strisce bianche per poter parcheggiare gratuitamente in pieno centro città a Roma.

Addio strisce bianche nel centro di Roma
Addio strisce bianche nel centro di Roma

Il problema delle strisce bianche è un elemento che nelle grandi città come Roma diventa un vero e proprio miraggio. L’amministrazione comunale, guidata da Virginia Raggi, secondo quanto scritto da “Il Messaggero” potrebbe cambiare la decisione. Nei principali quartieri, infatti, scompariranno i parcheggi gratuiti. Ciò potrebbe avvenire, inoltre, anche nella cosiddetta Ztl (Zona traffico limitato).

Le strisce bianche a Roma

Secondo il piano di rimodulazione delle tariffe per le strisce blu, che sarà approvato in Giunta a Roma, dovrebbero prendere piede dei cambiamenti importanti. A ciò bisogna aggiungere il problema delle stazioni metro “Repubblica”, “Barberini” e Spagna”, che di fatto hanno isolato il centro della Capitale dai collegamenti con le altre zone della città.

I numeri del provvedimento

Saranno 12.726 gli stalli bianchi, sempre secondo i dati forniti da “Il Messaggero”, su 16.816 totali che diventeranno a pagamento e su cui penderanno nuove tariffe. Le aree interessate non riguarderanno le zone periferiche dove le tariffe per la sosta blu, invece, scenderanno. Pochissimi i quartieri infine dove sarà cancellato l’obbligo di pagamento per la sosta. Si tratta degli ambiti considerati a bassa redditività come una parte del Villaggio Olimpico, Prato della Signora e Mura Latine.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.