Omicidio a Pagliarelli: c’è un fermo a Palermo

C'è stato un fermo a Palermo per l'omicidio di Francesco Manzella, compiuto lo scorso 17 marzo nella zona del carcere Pagliarelli

omicidio pagliarelli
C'è un fermo per l'omicidio di Francesco Manzella compiuto lo scorso 17 marzo

C’è un fermo per l’omicidio di Francesco Manzella, il 34enne trovato morto il 17 marzo scorso a Palermo, nella zona del carcere Pagliarelli. La polizia ha infatti eseguito il provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di Pietro Seggio, un 42enne palermitano. Le indagini, che hanno da subito puntato al traffico di droga, “hanno permesso di chiarire l’omicidio ed il movente dello stesso, generato da un debito maturato dal Seggio nei confronti della vittima, che ne pretendeva la restituzione”.

La ricostruzione del delitto

I due avevano un appuntamento nella strada che porta allo scorrimento veloce per Sciacca. Francesco Manzella non ha però fatto in tempo nemmeno scendere dall’auto, perchè è stato immediatamente raggiunto da un colpo di pistola sparato da Seggio.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.