Emittente TV di Napoli chiusa: mandava messaggi in codice ai detenuti

Un'altra emittente di Napoli viene chiusa. Si tratta di Tele Video Napoli, che sul canale 59 UHF del digitale terrestre messaggi in codice ai detenuti, definiti come "ospiti dello Stato".

Emittente tv di Napoli chiusa
Emittente tv di Napoli chiusa

Un’altra emittente di Napoli viene chiusa. Si tratta di Tele Video Napoli, che
sul canale 59 UHF del digitale terrestre trasmetteva canzoni neomelodiche, ma anche messaggi in codice ai detenuti, definiti come “ospiti dello Stato”. L’emittente è stata sequestrata, insieme ad altre, dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni della Campania. Secondo quanto emerso dagli accertamenti, le emittenti irradiavano abusivamente il loro segnale.

Le verifiche sono state eseguite con l’ausilio di personale tecnico dell’ispettorato territoriale della Campania del Ministero dello Sviluppo Economico. Il personale del Mise, infatti, ha localizzato gli impianti abusivi in località Vesuvio. Questo ha consentito poi alla polizia postale di eseguire i sequestri.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.