Sea Watch 3: per la Procura fu sequestro di persona

E' stato trasmesso ai pm di Siracusa un procedimento per sequestro di persona per quanto riguarda il caso della nave Sea Watch

Sea Watch salva 52 migranti
Sea Watch salva 52 migranti (foto repertorio AdnKronos)

La nave Sea Watch come la Diciotti. La Procura di Roma ha infatti aperto un fascicolo contro ignoti, poi trasmesso ai pm di Siracusa, in cui si ipotizza il reato di sequestro di persona anche nel caso della nave Sea Watch.

La vicenda della Sea Watch

La Ong aveva a bordo 47 migranti, di cui 15 erano minori non accompagnati. Per giorni ha atteso l’autorizzazione a far sbarcare i migranti, davanti al porto di Siracusa, fino a che non è stato concesso lo sbarco a Catania.

Gli accertamenti

Il procedimento arriva dopo un esposto presentato a febbraio, in cui si ipotizzava iil reato di omissione di atti d’ufficio. Così sono partiti gli accertamenti, che hanno stabilito come il caso della Sea Watch sia paragonabile a quello della Diciotti, con conseguente riqualificazione del reato in sequestro di persona.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.