Madre con due bambini picchiata a Roma: “Vattene, nera”

La donna teneva per mano una bambina mentre in spalla portava il figlio più piccolo. Un uomo ha prima provato a farla cadere, poi l'ha presa a calci e pugni.

Madre aggredita a Roma
Madre aggredita a Roma

Una madre con due bambini è stata aggredita a Roma. Un italiano di 44 anni l’ha prima insultata e picchiata. “Vattane, nera” le avrebbe urlato, prima di passare alle mani. La donna teneva per mano una bambina mentre in spalla portava il figlio più piccolo. L’uomo ha prima provato a farla cadere, poi l’ha presa a calci e pugni.

Fortunatamente, nei pressi c’era un agente libero dal servizio, che è subito intervenuto per immobilizzare l’aggressore. Sul posto è intervenuta subito una pattuglia del commissariato, che ha soccorso la donna e ha portato via il 44enne. Quest’ultimo è stato denunciato per discriminazione razziale, oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.