Offre droga ai Vigili del Fuoco dopo un intervento: “Volevo solo sdebitarmi”

Per ringraziare i Vigili del Fuoco per un intervento ad una finestra offre loro della droga: segnalato ai carabinieri un marocchino di 31 anni

Lui voleva solo sdebitarsi con i Vigili del Fuoco che gli avevano messo in sicurezza una finestra, ma evidentemente ha peccato di “gratitudine”. Non è che puoi regalare due grammi di “fumo” ad ogni pompiere che ti viene ad aggiustar casa. Eppure è successo in provincia di Cremona, a Sardagna dove, secondo il Corsera, un 31enne marocchino ha deciso di manifestare la sua riconoscenza verso una squadra del 115 intervenuta a casa sua offrendo loro due grammi di hascisc.

La vicenda

L’uomo, risultato poi essere pregiudicato e senza lavoro, aveva chiamato i Vigili del Fuoco per un intervento urgente su una finestra che era da tempo pericolante. La squadra del 115 era arrivata, aveva fatto il suo lavoro e si stava apprestando a rimetter via gli attrezzi quando il padrone di casa, con la stessa nonchalance con cui altri chiederebbe se è il caso di metter su un buon caffè, si è avvicinato ed ha offerto ai VDF un “tocchetto” da circa 2 grammo di hascisc. Inutile dire che i pompieri hanno gentilmente declinato l’offerta, salvo poi allertare i carabinieri sul fatto che una casa da loro appena visitata per ragioni di servizio pareva essere un minimarket della droga. I militari sono intervenuti e dopo una perquisizione hanno denunciato il padrone di casa. La sua giustificazione è stata disarmante: “Volevo solo sdebitarmi”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.