Donna si lancia dal balcone trascinando il nipote di 5 anni: morti

Una donna e suo nipote sono morti dopo che la zia ha deciso di farla finita lanciandosi dal decimo piano di un palazzo. Si indaga per omicidio-suicidio.

Scontro treno merci auto: due morti
Scontro treno merci auto: due morti (foto di repertorio)

Un bambino di 5 anni e una donna di 50 sono morti cadendo dal decimo piano di un palazzo a Modena, in largo Monteccasino. Stando alle informazioni raccolte, la donna era un ingegnere informatico che sta in quel momento lavorando da casa.

Nulla da fare per la donna e il nipote

Ha afferrato il nipotino, figlio di suo fratello, gettandosi nel vuoto. L’allarme è stato lanciato da un vicino di casa che ha notato i corpi per strada. La 50enne, senza un motivo, avrebbe trascinato con sé il piccolo. Sul posto anche i Carabinieri e i Vigili del fuoco. L’appartamento era chiuso a chiave dall’interno. Questo elemento indirizza tutte le indagini sul gesto volontario. La procura attualmente sta lavorando sull’ipotesi di omicidio-suicidio.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.