Scattavano foto hard nel cimitero: denunciati

Tre persone sono state denunciate per aver dato vita a un set fotografico hard all'interno di un cimitero: sequestrata la macchina fotografica.

Foto hot in cimitero, tre persone denunciate
Foto hot in cimitero, tre persone denunciate

Due uomini e una donna sono stati denunciati dai Carabinieri per aver scattato delle foto hard nel cimitero di San Donato in Greti. Si tratta di una frazione del comune di Vinci, in provincia di Firenze. L’accaduto si è verificato ieri. Intorno alle ore 15, infatti, una persona si è accorta della presenza dei tre che stavano realizzando, tra le tombe, un servizio fotografico.

Foto hard, anche sulle tombe

La donna indossava degli abiti succinti ed era travestita da suora. Le pose provocanti erano accompagnate da un vero e proprio set che prevedeva, inoltre, foto sulle tombe. I tre, già conosciuti alle forze dell’ordine per piccoli reati e tutti 30enni, sono stati denunciati. La macchina fotografica è stata posta sotto sequestro dai militari intervenuti sul posto. Secondo le informazioni raccolte il servizio di immagini e riprese video sarebbe stato immesso nel mercato della pornografia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.