Uomo accoltella a Milano passanti a caso: arrestato libico

Momenti di panico alla stazione centrale di Milano. Un libico di 33 anni ha accoltellato due passanti presi a caso tra la folla.

Momenti di panico alla stazione centrale di Milano. Un uomo di 33 anni e originario della Libiaha accoltellato due passanti presi a caso tra la folla. Le vittime sono un ivoriano di 31 anni e un ambiano di 20. L’episodio non è riconducibile a terrorismo. Il colpevole è stato fermato e arrestato.

L’uomo era entrato in un ristorante e ha preso un coltello da cucina. E’ uscito e si è recato alla stazione centrale di Milano. Poi ha iniziato ad accoltellare passanti a caso. La prima vittima è stata colpita alle spalle mentre prelevava a un bancomat. La seconda è stata aggredita in strada. Subito dopo il 33enne libico è stato arrestato.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.