Femminicidio, ragazza ritrovata morta in casa: il fidanzato confessa

La ragazza di 23 anni è stata trovata senza vita in un'abitazione. Il fidanzato della giovane ha confessato il delitto compiuto.

Agguato a Piscopio, morto uno dei due feriti
Agguato a Piscopio, morto uno dei due feriti (foto di repertorio)

Una ragazza di 30 anni è stata trovata morta quest’oggi in un’abitazione a Santa Lucia sopra Contesse: ennesimo caso di femminicidio in Italia. Alessandra Immacolata Musarra si trovava nella casa in contrada Casalino (Messina). Ha raggiunto il luogo dell’abitazione anche il Questore di Messina Mario Finocchiaro. Nel pomeriggio il fidanzato Cristian Ioppolo ha confessato

Femminicidio, sotto interrogatorio il compagno della ragazza

Sul posto sono giunti gli investigatori della Squadra Mobile. La Procura di Messina ha avviato le indagini per individuare il colpevole del delitto. Gli inquirenti credono che l’uccisione sia avvenuta nel cuore della notte.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.