Razzismo a scuola, presa di posizione del Ministro Bussetti

Il Ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, ha parlato durante la trasmissione di "Mattino 5" soffermandosi sul grave episodio di razzismo a Foligno.

Marco Bussetti

Il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, durante la trasmissione “Mattino 5”, ha spiegato i motivi per la decisione di sospendere ma non di licenziare un insegnante di Foligno. L’uomo ha mandato alla finestra un bambino di colore, invitandolo a guardare fuori, poiché additato come “troppo brutto”.

Foligno, sospeso ma non licenziato: ecco il motivo

«Essendo un supplente, se fosse stato licenziato in tronco – dichiara Bussetti – l’episodio non sarebbe mai risultato nel suo fascicolo personale. Stiamo parlando di un fatto gravissimo. La cosa bella – conclude – è che gli alunni sono andati in aiuto del loro compagno».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.