Ospedale Genova, esami gratis per amici e parenti: indagate 2300 persone

2300 persone indagate in ospedale a Genova per non aver fatto pagare il ticket ad amici e parenti per esami e analisi di laboratorio

Reparto ospedale
2300 persone indagate in ospedale a Genova per non aver fatto

Sono 2.300 le persone indagate dalla Procura nell’ambito di un’inchiesta che ha riguardato analisi ed esami di laboratorio che venivano effettuati a titolo gratuito ad amici e familiari senza pagare il ticket all’ospedale San Martino di Genova. Le accuse sono a vario titolo di falso, truffa ai danni dello Stato e accesso abusivo al sistema informatico. L’indagine ha preso le mosse da alcuni esposti presentati circa 3 anni fa.

Il sistema della truffa

I carabinieri del Nas hanno ricostruito un sistema grazie al quale il paziente risultava ricoverato, poi il dipendente entrava nel sistema ed inseriva i dati della persona interessata. In questo modo si riuscivano a saltare le code.

Almeno 600 i dipendenti che con questo metodo avrebbero evitato ad amici e parenti di pagare il ticket, in un periodo tra il 2015 e il 2016.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.