Titolare ditta di costruzioni ucciso in un agguato

Giuseppe Giuliano, titolare di una ditta di costruzioni, è morto questa mattina, lunedì 25 febbraio, ucciso a colpi di pistola.

Ucciso a colpi di pistola
Ucciso a colpi di pistola

Giuseppe Giuliano, titolare di una ditta di costruzioni, è morto questa mattina, lunedì 25 febbraio, ucciso a colpi di pistola. L’agguato è avvenuto quando l’uomo si è recato al lavoro in zona Cascina Vione, a Basiglio, nel Milanese. Le condizione del 64enne sono apparse subito gravissime. Trasportato alla clinica Humanitas di Rozzano, è morto dopo alcune ore.

L’agguato è avvenuto intorno alle 7.30, appena l’uomo è giunto al cantiere con il suo furgone. Al caso lavorano i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica e cercando di capire i possibili moventi. L’uomo aveva precedenti per associazione a delinquere a scopo di ricettazione del ’95.

L’agguato

Stando a quanto accertato dai militari di Abbiategrasso e del nucleo investigativo di Milano, l’uomo pare stesse parlando al telefono. Forse stava discutendo con un operaio, poi è sceso dal furgoncino per aprire il cancello. In quel momento è avvenuto l’agguato. A trovarlo agonizzante è stato un proprio uno dei suoi operai che si trovava nel magazzino adiacente al cantiere. Dopo aver sentito i colpi ha raggiunto l’uomo e poi ha chiamato i soccorsi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.