Medico no vax: “Cerco bambino con orecchioni per esperimento”

Infettivologo no vax posta su Facebook un annuncio per trovare un bambino con la parotite in atto per "fare un esperimento". Immediate le polemiche.

Una manifestazione no vax
Infettivologo no vax posta su Facebook un annuncio per trovare un bambino con la parotite per "fare un esperimento"

Un annucio per trovare un bambino che gli faccia da cavia. “Sto cercando un bambino/a – rigorosamente volontario/a – che abbia la parotite IN ATTO e sia residente nelle Marche (o zone limitrofe). Si tratta di esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga“.

Si tratta di un annuncio postato su Facebook l’infettivologo Fabio Franchi. Che invita al passaparola, poiché il post, annuncia, verrà cancellato “tra qualche giorno”. Franchi è autore del libro “Aids: la grande truffa” , ed è noto per le sue posizioni no vax, di è diventato punto di riferimento.

Le polemiche

Immediate le polemiche, e tra i primi il virologo Roberto Burioni, che ha pubblicato su Twitter un laconico “Bisognerebbe fare qualcosa” in risposta alla vicenda.

Il post è già stato commentato da diversi esperti. Tra questi, il post su Twitter del medico e debunker Salvo Di Grazia, retwittato da Burioni. “Questo medico, guru antivax e in passato negazionista dell’AIDS, cerca un bambino per fare esperimenti, così, su Facebook. Ecco cosa significa “sono pericolosi”, scrive Di Grazia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.