“Faccetta nera” a Limone Piemonte su una pista di pattinaggio: è polemica

Su una pista di pattinaggio a Limone Piemonte vengono diffuse canzoni del Ventennio fascista dal gestore, e scoppia la polemica.

Pista di pattinaggio
Su una pista di pattinaggio a Limone Piemonte vengono diffuse canzoni del Ventennio fascista, e scoppia la polemica

A Limone Piemonte si pattina e si scivola su note che richiamano scivoloni ben più gravi della storia italiana. Tra lo sconcerto dei passanti infatti nella pista di ghiaccio del centro piemontese sono riecheggiati per un bel tratto inni del Ventennio come “All’armi siam fascisti” e il più etiopeggiante “Faccetta Nera“.

La scelta del gestore della pista

Da quell’episodio era nata una polemica che aveva portato l’Osservatorio democratico sulle nuove destre a stigmatizzare l’accaduto e contribuire alla diffusione della notizia su tutti i media. In realtà, dietro quella scelta quanto meno così poco elegante, ci sarebbe la confusa supercazzola apologetica di un dipendente che, del tutto autonomamente e tenendo all’oscuro in gestore dell’impianto, aveva iniziato a farcire la filodiffusione della pista con canzonette del Ventennio contenute in un cd di sua proprietà.

Le condanne

I passanti avevano ascoltato prima distrattamente, poi realizzato che la pista di ghiaccio sembrava il Ponte di Perati e denunciato la cosa sui social, facendo scoppiare il (legittimo) pasticcio. Il Sindaco Angelo Fruttero aveva accertato come questa spiegazione “light”, con un singolo dipendente in vena di fare cose sceme, affermando che ad ogni modo l’iniziativa era assolutamente da stigmatizzare.

Il commento dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre

Molto più duro il commento dell’Osservatorio in un lungo post: “Se l’apologia di fascismo in questo Paese è un reato, come è possibile che un esercizio pubblico quale la pista di pattinaggio su ghiaccio di una rinomata località turistica possa permettersi una rievocazione in pieno giorno? Nessuna autorità ha impedito questa provocazione? Auspichiamo che, dopo questa denuncia, le autorità competenti vadano a controllare la pista di pattinaggio in oggetto. Il fascismo non è un’opinione come le altre, il fascismo è un crimine contro l’umanità e come tale va trattato”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.