Papà cade dal tetto, schiaccia e uccide il figlio di 14 anni

Dramma a Roma. Pasquale Persia è morto a 14 anni schiacciato del papà Gabriele caduto dal tetto dell'azienda di famiglia.

Papà cade dal tetto e uccide il figlio
Papà cade dal tetto e uccide il figlio

Dramma a Roma. Pasquale Persia è morto a 14 anni schiacciato del papà Gabriele caduto dal tetto dell’azienda di famiglia. È accaduto in via Traversa del Grillo a Capena. L’uomo è rimasto illeso. Stava riparando la tettoia della loro ditta distrutta dal maltempo che ha sconvolto l’Italia. Ha perso l’equilibrio a causa di una raffica di vento ed è scivolato da un’altezza di sei metri. E’ finito quindi sul figlio che gli reggeva la scala.

Inutili i soccorsi per il ragazzo. Secondo una prima ricostruzione, stava dando una mano a sua papà tenendogli la scala. E forse avrebbe provato d’istinto a salvare il padre dalla caduta, rimanendo rovinosamente schiacciato.

“Era un ragazzo speciale. Ancora non riusciamo a credere che sia morto così”, dice la zia Cristina che ipotizza anche un’altra dinamica. Secondo la donna il ragazzino sarebbe salito sulla scala per aiutare il papà. Erano legatissimi e spesso Pasquale lo aiutava nei lavori.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.