Bambino muore giocando a calcio a Vicenza: perde la vita un 12enne

Il bambino si è accasciato per terra non riuscendo a riprendere conoscenza. Samuele Meneghini è deceduto davanti ai suoi compagni.

Samuele Meneghini bambino di 12 anni morto su un campo di calcetto
La tragedia si è consumata nel giro di pochissimo tempo

Samuele Meneghini, 12 anni, un bambino come tanti altri ma con un destino avverso. Il piccolo stava giocando a calcio con gli amici ma a un tratto si è accasciato a terra sul campo della parrocchia di Arsiero, in provincia di Vicenza. Samuele è morto davanti ai compagni della sua squadra. Sul posto sono giunti i Carabinieri e il personale sanitario che hanno provato a rianimarlo purtroppo senza successo.

Cosa è successo sul campo di calcio

Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzino, durante la partita, avrebbe confessato agli amici di non sentirsi bene. Subito dopo avrebbe dato segni di barcollamento per poi accasciarsi a terra senza vita.

Da chiarire le cause del decesso del bambino

Alcuni adulti, presenti nelle vicinanze, sentendo le urla degli altri ragazzini, sono andati in soccorso del piccolo. La comunità del posto è ovviamente sotto shock per la scomparsa di un bambino di soli 12 anni.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.