Nichel, cos’è e quanto costa

Il Nichel è un materiale estremamente duttile, che viene impiegato in diversi modi. Oggi è sotto i riflettori per la scoperta della truffa ai danni del Comune di Roma

Nichel
Il Nichel viene impiegato in diversi modi

Si parla molto oggi, del nichel, per la clamorosa scoperta di Roma: il Comune ha custodito per otto anni quasi 200 km di filo di nichel puro al 99.98%, il cui valore era stimato a circa 55 milioni di euro. Salvo poi scoprire che il valore reale era di 40mila euro. Ma siamo sicuri di sapere cosa sia? Noi ce lo siamo chiesti, e abbiamo cercato di capire quale sia il suo valore.

Cos’è il nichel

Il nichel è l’elemento chimico di numero atomico 28 . Appartiene al gruppo del ferro ed è duro, malleabile e duttile. Si tratta di un metallo non prezioso, ma grazie alla sua duttilità e resistenza all’ossidazione viene utilizzato in diversi modi. Sia puro sia le sue leghe infatti vengono utilizzati come rivestimenti di altri metalli. Trova largo uso anche nell’industria petrolifera e chimica. Viene usato per preparare batterie ricaricabili, catalizzatori e coniare monete.

L’utilizzo del nichel

L’uso principale di nichel è nella preparazione delle leghe. Sono molti gli acciai inossidabili che lo contengono. Il 12 % di tutto il nichel consumato va a finire nelle superleghe. Il 23% restante è diviso tra acciai legati, batterie ricaricabili, catalizzatori e gli altri prodotti chimici, coniatura, prodotti di fonderia e placcatura.
Il nichel è facilmente lavorabile e può essere modellato in cavi. Resiste alla corrosione anche a alte temperature e per questo motivo è usato in turbine a gas e motori oscillati.


La quotazione del nichel

Il nichel è al terzo posto nelle quotazioni tra i metalli non preziosi dopo il rame e lo zinco. Stando alle quotazioni Alfa Aesar, un filo di zinco puro al 99, 98% viene venduto oggi per 108 dollari al metro. Ma le quotazioni oscillano in base alla legge della domada e dell’offerta del mercato.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.