Prostituzione minorile, Le Iene denunciano il giro in un B&B di Bari

L'uomo gestiva un Bed & Breakfast in centro a Bari, ma oltre alle camere offriva ai suoi clienti anche incontri con ragazzine minorenni.

Veronica Ruggeri in un fotogramma del servizio
Giro di baby prostitute a Bari in B&B scoperto da un sercizio de "Le Iene"

Un Bed & Breakfast in centro a Bari, ma oltre alle camere affittava anche ragazzine minorenni. Questo è il risultato di un servizio de “Le Iene, che hanno scoperto come il gestore della struttura la utilizzasse anche per organizzare incontri tra minorenni e uomini adulti.

Il servizio di Veronica Ruggeri

Il servizio, realizzato da Veronica Ruggeri ha messo in luce il giro di baby prostitute a Bari dopo la denuncia di una donna. Il proprietario de B&B avrebbe chiesto alle nuove ragazze che reclutava di inviare alcune fotografie da sottoporre poi ai clienti, “professionisti adulti e fidati”. Inoltre le giovani avrebbero dovuto essere “testate” da lui prima di finire nel giro. Il guadagno promesso era di 100/150 euro a cliente, con una trattenuta di 25 euro per la camera. per un totale di 1500/2000 euro al mese. La richiesta, su un sito di annunci, era semplice: “Cerco giovane lei. Bella, riservata e interessata a incontri fissi”.

Le giustificazioni

A Veronica Ruggeri, che si è presentata per chiedere spiegazioni, l’uomo ha tentato di giustificarsi: “Non è quello che sembra, ho messo su questi appartamenti in affitto per gli incontri dei turisti o delle coppie di turisti. Tutta gente per bene”. “Non mi fate passare per un pedofiloha poi detto, negando tutte le accuse di sfruttamento della prostituzione minorile.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.