Sigaretta accesa in auto e mezzo in fiamme: grave una ragazza

La ragazza è attualmente ricoverata a Roma in gravi condizioni. La sigaretta accesa durante la fuga di gas le ha provocato diverse ustioni al corpo.

Auto prende fuoco, grave una giovane a Roma
Aveva appena acceso una sigaretta all’interno della vettura

Gravemente ustionata dopo che l’autovettura, sulla quale stava viaggiando, ha preso fuoco. La ragazza è rimasta ustionata dopo il pieno effettuato a un distributore di gas. L’accaduto si è verificato a Genzano, una città situata nella zona dei Castelli Romani. La 29enne era andata con la vettura in via Pagliarozza, nei pressi dell’ospedale “Fatebenefratelli”.

Accesa una sigaretta in auto

Dopo un chilometro la giovane non si è accorta della fuga di gas che stava invadendo l’auto. Ha acceso una sigaretta che, di fatto, ha dato vita a una violenta e pericolosa fiammata. Il fuoco l’ha raggiunta al viso, alle mani e ai capelli.

Subito dopo ha perso il controllo del mezzo ed è andata a sbattere contro un palo della segnaletica stradale. Immediati i soccorsi dei passanti.

Fuga di gas durante la guida

La donna è stata medicata sul luogo dal personale sanitario e successivamente ricoverata all’ospedale dei Castelli. A causa della gravi ustioni riportate si è deciso il trasferimento presso il nosocomio di “Sant’Eugenio” a Roma. Attualmente le sue condizioni sono gravi.

Controlli sulla vettura

Posta sotto sequestro la Fiat Punto sulla quale stava viaggiando. Indagini in corso, da parte di Polizia e Vigili del fuoco, per verificare l’impianto a gas montato sul mezzo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.