Aggressione a Riccione: accoltellati due ragazzi

Due giovani, attualmente in gravi condizioni, sono stati aggrediti fuori da un ristorante. Fermate quattro persone sospettate.

Sparatoria a Torino, un morto
Sparatoria a Torino, un morto

Una lite, all’interno di un ristorante a Riccione, sfociata in una forte aggressione ai danni di due ragazzi di 23 anni. Gli investigatori hanno interrogato quattro persone sospettate. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. Gli aggressori, pare fossero quattro, erano ubriachi.

Aggressione fuori da un locale di Riccione

I giovani stavano fumando una sigaretta fuori da un locale in un locale della riviera romagnola. I ragazzi sono stati ricoverati all’ospedale di Rimini la scorsa notte. Uno è in pericolo di vita, l’altro è grave. Entrambi sono in prognosi riservata.

Dopo un’attenta ricerca sono stati fermati quattro nomadi, di origine sinti. Le vittime della tentata rapina sono originarie di Gradara, nella zona di Pesaro, ma vivono a Rimini. Secondo le informazioni raccolte i giovani si sarebbero opposti alla richiesta di consegnare il denaro che avevano con sé. Da qui è sfociata l’aggressione con tanto di coltello.

Coltello a serramanico

Anche se l’ipotesi prevalente è quella della tentata rapina, non è del tutto chiaro l’esatto movente della discussione. Gli investigatori, coordinati dal Pubblico Ministero Paolo Gengarelli, hanno intenzione di verificare se vi siano altre persone coinvolte.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.