Droga consegnata da un poliziotto: fermato il corriere a Frosinone

Il poliziotto fungeva da corriere per consegnare la droga. L'uomo è stato arrestato insieme ad altre undici persone: avevano collaboratori in Campania.

Un maxi blitz nella provincia di Frosinone ha portato all’arresto di dodici persone. Tra loro è presente anche un poliziotto. La Questura sta dando esecuzione di diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere su disposizione del Gip del Tribunale di Roma. La richiesta è pervenuta dalla Dda di Roma. Le persone fermate sono accusate di associazione per delinquere finalizzata al traffico di importanti quantitativi di cocaina, hashish e marijuana.

Poliziotto con funzione di corriere

L’operazione congiunta nel Frusinate, fra Carabinieri e Polizia, ha fermato un business dal valore di migliaia di euro. Il sodalizio, secondo le indagini, aveva il monopolio dello spaccio in alcuni comuni della provincia di Cassino. Collaborazione, in tal caso, con i sodalizi criminali attivi in Campania.

Sequestrati 10 chili di droga

Grande supporto era fornito da un uomo appartenente alle forze di Polizia che ricopriva il ruolo di corriere. Durante gli accertamenti sono state fermate in flagranza, mentre stavano spacciando, otto persone. Recuperato un quantitativo di droga complessiva di dieci chili. Sono state inoltre sequestrate diverse armi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.