Bambina autistica e affetta da mutismo selettivo comincia a parlare

È successo a Qualiano, in una scuola del napoletano, dove qualcuno ha gridato al miracolo. La piccola avrebbe cominciato a parlare ai carabinieri invitati nella scuola per parlare di bullismo.

Bambina autistica comincia a parlare
Bambina autistica comincia a parlare

Una bambina autistica e affetta da mutismo selettivo ha cominciato improvvisamente e miracolosamente a parlare. È successo a Qualiano, in una scuola del napoletano, dove qualcuno ha gridato al miracolo. La piccola avrebbe cominciato a parlare ai carabinieri invitati nella scuola per parlare di bullismo.

Nei passati 5 anni di carriera scolastica, la bambina autistica aveva interagito soltanto altre due volte con le maestre e i compagni di classe. Non di più.

Il fascino della divisa

Dinanzi ai carabinieri, dinanzi agli altri compagni, durante un incontro sul bullismo e sul cyberullismo, la bambina ha alzato la mano per prendere la parola. Sarà stato forse il fascino della divisa? Sarà stato forse il senso di sicurezza trasmesso dalla divisa? Non si sa.

Comunque, come è facile immaginare, ha subito stupito e commosso tutti. I docenti e i piccoli compagni di classe, sono rimasti allibiti. Le maestre, a differenza di molti altri, non hanno gridato al “miracolo”. “Non è un miracolo per noi. È un evento straordinario che ci ha riempito il cuore perché vuol dire che con lei abbiamo lavorato bene”.

I carabinieri dalla compagnia di Giugliano

Il merito dell’impresa è da attribuire ai carabinieri della compagnia di Giugliano e della stazione di Qualiano che si trovavano nella scuola per parlare ai piccoli dei rischi del web e di bullismo.

Sarebbe stata proprio la piccola a rispondere a una domanda posta dal tenente. Si è alzata, ha chiesto il microfono e ha parlato davanti a un pubblico ammutolito. E quel gesto è stato ripetuto ben tre volte durante l’incontro. “La bimba – raccontano dalla scuola – è estremamente sensibile, ma non aveva mai parlato se non in due occasioni nei mesi passati”.

La commozione delle mamme della scuola

La vicenda ha fatto il giro della scuola, e del paese, raggiungendo e commuovendo ogni persona, soprattutto le mamma della scuola che la conoscevano.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.