Giovane ragazza ferita da un proiettile vagante a Napoli

La giovane si trovava in vico Santa Maria alla Purità nel quartiere Mater Dei a bordo di un motorino con un ragazzo quando è stata raggiunta dal proiettile.

La DDA di Catania fa fuori quel che resta del
La DDA di Catania fa fuori quel che resta del "famigerato clan Trigila".

Una ragazza di 19 anni, di origine sudamericana, è stata colpita a una gamba da un proiettile vagante a Napoli. La giovane si trovava in vico Santa Maria alla Purità nel quartiere Mater Dei a bordo di un motorino con un ragazzo quando è stata raggiunta dal proiettile. I due sono entrambi incensurati.

La diciannovenne è stata portata all’ospedale Vecchio Pellegrini. Sul caso stanno indagando i carabinieri, i quali stanno lavorando per ricostruire la dinamica dei fatti.

L’ipotesi più accreditata al momento è quella della tentata rapina.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.