Aggressione omofoba a Cagliari, video del pestaggio finisce sul web

Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un'aggressione omofoba. I due sono stati aggrediti e picchiati da altri tre o quattro ragazzini che hanno anche ripreso il pestaggio con un cellulare.

Aggressione omofoba a Cagliari
Aggressione omofoba a Cagliari

Un grave pestaggio è avvenuto in strada a San Sperate, paese vicino a Cagliari. Vittime un ragazzo di 17 anni e una sua amica 18enne. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un’aggressione omofoba. I due sono stati aggrediti e picchiati da altri tre o quattro ragazzini che hanno anche ripreso il pestaggio con un cellulare, facendo poi circolare il video sui social network.

L’episodio è avvenuto in piazza Deledda. Il minorenne e l’amica, che non abitano a San Sperate, hanno raggiunto la zona per incontrare degli amici.

Mentre si trovavano in piazza è avvenuto l’agguato. Quattro ragazzi sono saltati fuori e hanno iniziato a insultarli. Motivo degli insulti, a quanto si apprende, i loro gusti sessuali. I quattro ragazzi dopo le parole sono anche passati alle botte. Calci, pugni, schiaffi. La diciottenne e il ragazzo sono riusciti a reagire agli aggressori che dopo qualche minuto si sono allontanati.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.