Rapina anziana ma perde il documento: arrestato 40enne

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Cosenza, in Calabria, per aver rapinato una signora anziana. Nella fuga ha perso il proprio documento d'indentità.

Famiglia morta in casa, ipotesi omicidio suicidio
Famiglia morta in casa, ipotesi omicidio suicidio

Una rapina che non si è concretizzata per un uomo in Calabria. Un uomo è entrato all’interno della dimora di un’anziana donna che abita al terzo piano di un palazzo. Il provvedimento è stato disposto dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura.

Rapina andata male

L’uomo è entrato in casa e, dopo averla strattonata e minacciata, si è fatto consegnare il denaro. Successivamente il malvivente si è dato alla fuga. Per fuggire ha utilizzato una tenda in stoffa per calarsi. È un quarantenne di Cosenza, con precedenti penali, che è stato arrestato dal personale di Polizia per rapina e violazione di domicilio.
Le immagini hanno permesso di rintracciare il 40enne.

[ays_fb_popup_likebox id=1]

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.