Padre Geissler accusato di stupro da un’ex suora di dimette dal “Sant’Uffizio”

Il sacerdote è stato accusato da una ex suora tedesca. Padre Geissler, per difendersi dalle accuse, ha scelto di rassegnare le dimissioni.

Padre Geissler si è dimesso
Padre Geissler si è dimesso


«Io, violentata e costretta al silenzio da un prete della Congregazione per la Dottrina della Fede». Un altro delicato caso va ad aggiungersi ai “Vatican gates” che proprio in questi giorni la Santa Sede sta cercando di arginare ed affrontare con specifici quanto imbarazzanti ma necessari convegni.

A lanciare l’accusa una ex suora

Una ex suora tedesca ha denunciato di essere stata fatta oggetto di abusi sessuali da parte del 53enne austriaco padre Hermann Geissler, che ha già abbandonato la Congregazione secondo una nota ufficiale. Ad accusarlo Doris Wagner, ex suora della comunità “Opus spiritualis Familia”, la stessa del suo presunto violentatore.

La donna, che oggi non è più inquadrata nel clero e che aveva raggiunto una certa notorietà per le sue battaglie per la parità di genere all’interno dello stesso e per una dirompente pubblicazione sullo spinoso tema, ha denunciato di essere stata costretta da Geissler, questo nel 2009, a rapporti sessuali sui quali le sarebbe stato poi ingiunto il silenzio assoluto dallo stesso, che della Congregazione per la Dottrina della Fede era capo ufficio.

Padre Geissler si è dimesso

L’accusato ha respinto ogni addebito ma ha contestualmente provveduto a rassegnare spontanee dimissioni. La denuncia dell’ex suora ha però i crismi di una vera bomba perché, al di là del singolo episodio esposto, chiama in causa con una spaventosa puntigliosità oltre il 30% di sue ex consorelle, a suo dire fatte oggetto di attenzioni sessuali sulle quali “la Curia sa da molto tempo”.

Padre Luis Ferrer, il gesuita che presiede l’ex Inquisizione e Sant’Uffizio, ha chiaramente parlato di «limitare il danno già arrecato».

Ambivalente l’interpretazione della fonte di questa affermazione: alcuni organi di informazione la attribuiscono allo stesso Ferrer (versione questa riportata da Vaticannews – ndr), altri a padre Geissler stesso, a corredo del suo spontaneo gesto di evitare ripercussioni sull’ufficio e sulla Curia.

Le parole dell’uomo accusato

Geissler ha comunque ribadito «che l’accusa contro di lui non è vera e chiede che sia continuato il processo canonico già iniziato. Si riserva anche eventuali misure di natura legale».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.