Pappagallo tradisce spacciatore: rivela il nascondiglio della droga

La Polizia di Stato di Enna ha arrestato un uomo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Pappagallo rivela posto dove si nasconde la droga
Pappagallo rivela posto dove si nasconde la droga

La Polizia di Stato di Enna ha arrestato un uomo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In casa aveva circa 3 kg di marijuana e 15 g di cocaina. L’uomo si visto inoltre appioppare la denuncia di minaccia aggravata, resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché ricettazione e detenzione abusiva di arma da sparo completa di munizionamento. L’assurdo è che a tradire lo spacciatore sarebbe stato il suo pappagallo.

Il pappagallo collaboratore di giustizia

L’attenzione dei poliziotti della Squadra Mobile è stata catturata a un certo punto dal pappagallo posto all’interno della villa. Gli operatori, incuriositi dai suoni emessi dal volatile al loro avvicinarsi al cancello della proprietà, decidevano di entrare per approfondire il controllo, essendo già a conoscenza che nella stessa abitasse l’odierno arrestato, noto per i suoi numerosi precedenti penali. Altra stranezza che ha destato l’attenzione degli agenti era l’insolita posizione della gabbia ove alloggiava il pappagallo. Nonostante il freddo, infatti, era ubicata all’esterno, sulla soglia dell’abitazione. Il proprietario infatti ha pensato bene di utilizzare l’animale come sentinella.



Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.