‘Ndrangheta, blitz dei carabinieri in Valle d’Aosta

Un'operazione dei Carabinieri e del Ros in Valle d'Aosta ha portato all'esecuzione di misure cautelari nei confronti di un gruppo di persone affiliate con la famiglia 'ndranghetista Nirta-Scalzone'' di San Luca.

Finto impiegato comunale rubava nelle case in Puglia
Finto impiegato comunale rubava nelle case in Puglia

Ancora in corso un‘operazione dei Carabinieri del Gruppo di Aosta e del Ros per
l’esecuzione di vari provvedimenti cautelari nei confronti di un sodalizio ‘ndranghetistico che operava in Valle d’Aosta. Il gruppo sarebbe riconducibile, tra gli altri, a componenti della famiglia ‘‘Nirta-Scalzone” di San Luca, in provincia di Reggio Calabria, che ha però collegamenti in Piemonte e Calabria.

I Carabinieri hanno fatto sapere che dalle indagini è emerso “uno scenario di pervasiva infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale”. Inoltre è stato possibile documentare l’esistenza di un‘associazione finalizzata al narcotraffico di matrice transnazionale tra Spagna e Italia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.