Donna uccisa nei giardini di una chiesa, trovata morta con gli abiti lacerati

A dare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona, che hanno notato il cadavere nei giardinetti.

Una donna è stata trovata morta, con il viso pieno di ferite, nei giardini di una chiesa. I carabinieri di Barge, paese alle pendici del Monviso, nel Cuneese, stanno ora indagano su quello che sembra, a prima vista, un omicidio avvenuto nei pressi della chiesa di San Rocco. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona, che hanno notato il cadavere nei giardinetti.

La donna, stando a quanto è trapelato, presenta gravi ferite al volto. Per i carabinieri di Saluzzo intervenuti sul posto, e coordinati dal sostituto procuratore Alberto Braghin, l’ipotesi più accreditata è quella dell’omicidio. A notare il cadavere, che era riverso in una pozza di sangue e con i vestiti lacerati, sono stati alcuni residenti che abitano nella zona. La donna è stata riconosciuta da alcuni parenti, le sue generalità però non sono ancora state rese note.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.