Sparatoria a Barletta: un morto e un ferito

Un morto e un ferito è il bilancio di un agguato avvenuto in pieno centro in Puglia. A Barletta un uomo di 41 anni è deceduto per un colpo alla testa.

Sparatoria a Barletta
Sparatoria a Barletta (foto di repertorio)

Pericolo tra le strade di Barletta per una sparatoria, di stampo criminale, avvenuta ieri. Un pregiudicato di Trinitapoli, Pietro De Rosa, 41 anni, è stato ucciso in una via centrale a colpi d’arma da fuoco. L’uomo è ritenuto dagli inquirenti un esponente di spicco della criminalità del luogo.

Sparatoria in pieno centro, muore un 41enne

Con De Rosa era presente un’altra persona. Il 49enne Luigi Muriglio è rimasto ferito durante l’agguato. Le condizioni erano apparse gravi a causa di due colpi di pistola che lo hanno raggiunto alla spalla e all’addome. L’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico: a breve potrebbe essere fuori pericolo.

Stando agli accertamenti degli inquirenti, i due erano insieme al momento dell’agguato. Dalle indagini è emerso che Muriglio, a differenza della vittima, non avrebbe dei precedenti penali alle spalle. Pietro De Rosa è deceduto a causa di un colpo che lo avrebbe raggiunto alla testa. Entrambi, al momento dell’agguato, erano in automobile.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.