Incidenti prima di Inter-Napoli: arrestato il capo della Curva Nord

Durante la serata del 26 dicembre scontri tra ultrà dell'Inter e del Napoli. In quella circostanza Daniele Belardinelli perse la vita investito da un suv.

Incidente prima di Inter-Napoli
Arrestati due ultrà che hanno partecipato agli scontri

Nell’ambito dell’inchiesta sugli scontri prima di Inter-Napoli è stato arrestato un capo storico degli ultrà dei nerazzurri. Si tratta di Nino Ciccarelli. Durante il pre-partita dell’incontri in programma il 26 dicembre allo stadio “San Siro”, Daniele Belardinelli è rimasto vittima di un suv che lo ha travolto.

Incidente prima di Inter-Napoli, due persone fermate

In manette è finito anche Alessandro Martinoli, ultrà appartenente al gruppo “Blood & Honour” di Varese. Il Gip Guido Slavini ha dato il via per l’arresto del fondatore dei Viking. Prosegue intanto ad ampio raggio l’indagine per comprendere l’esatta dinamica degli incidenti e le eventuali responsabilità che hanno portato al decesso dell’ultrà del Varese Belardinelli.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.