San Giovanni Bosco di Napoli: crolla un controsoffitto nell’ “ospedale delle formiche”

Torna alla ribalta l'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, questa volta per il crollo di u8n controsoffitto nel reparto di Ginecologia e Ostetricia.

San Giovanni Bosco di Napoli
San Giovanni Bosco di Napoli, crolla un controsoffitto.

L’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli torna a far parlare di sé, dopo il caso clamoroso della presenza di formiche in alciuni reparti. Nei giorni scorsi si era parlato addirittura di chiudere alcune zone dell’ospedale, proprio perchè la situazione stava diventando ingestibile. E oggi ci si mette anche un controsoffitto che crolla nel reparto di Ginecologia e Ostetricia, che aveva già dato problemi per infiltrazioni d’acqua, e per questo era stato chiuso.

A dare notizia del crollo, avvenuto questa notte, è Luigi Paganelli, componente delle Rsu Cgil dell’ospedale .“La stanza dove si è verificato il dissesto è una camera operatoria dove sino alla chiusura del mese scorso si effettuavano parti naturali e parti di emergenza”, spiega Paganelli. Così, puerpere e ginecologi sono costretti a scendere al piano terra per i partioperazioni di questo tipo. E per di più, pare che manchi anche la chiave di una ascensore dedicata alla ginecologia per garantire un percorso verticale. “Abbiamo sollecitato più volte un intervento risolutivo, ma i nostri allarmi sono stati ignorati”, ha sottolineato Paganelli.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.