Neonati morti a Brescia: il quarto caso agli Spedali Civili

Quarto caso agli Spedali Civili di Brescia. Un piccolo è deceduto poco dopo la nascita. Il Ministro della Salute Grillo ha inviato i Nas.

Neonato muore in ospedale a Brescia

Sono diventati quattro i casi di neonati deceduti agli Spedali Civili di Brescia nel reparto di terapia intensiva neonatale. Ai tre casi se n’è aggiunto un altro di un piccolo deceduto sabato mattina. Il bimbo sarebbe stato trasportato poco dopo la nascita ma è morto subito dopo. L’ospedale lombardo ha disposto accertamenti sul caso così come avvenuto con gli altri decessi. Nella mattinata odierna sono giunti i Nas su disposizione del Ministro della Salute Giulia Grillo. I Carabinieri hanno preso visione delle cartelle cliniche dei bimbi Marco Cristian e Nicole. Il fascicolo aperto dalla procura è omicidio colposo. Al momento non ci sono formalmente indagati.

Chiuso reparto in estate

La scorsa estate era stato chiuso il reparto di terapia intensiva a causa di un’infezione causata da un batterio con il conseguente decesso di un bimbo. Per la vicenda di alcuni mesi fa risulta indagato l’intero personale del reparto composto da sedici persone.

Le dichiarazioni della mamma del piccolo Marco

Il piccolo, di nome Marco, è morto a causa di un’infezione di cui non si conoscono ancora le cause. Disposta l’autopsia sul corpo del neonato che verrà eseguita lunedì. La madre del bambino al “Giornale di Brescia” ha rilasciato alcune dichiarazioni. «Vogliamo la verità, non attacchiamo nessuno. Vogliamo capire come sia accaduto».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.