Ponti e festività del 2019: ecco quando staremo a casa

L'Epifania cade di domenica, buone notizie sul fronte Pasqua, Ferragosto e Natale.

Ponti e festività del 2019
Ponti e festività del 2019

Ponti e festività del 2019, ecco quando staremo a casa dal lavoro. Purtroppo l’inizio è pessimo. Salta il primo ponte del 2019, quello dell’Epifania, che quest’anno cade di domenica. Poi andrà però meglio. Per il 2019 potete prepararvi a gioire, grazie alle festività e ai conseguenti ponti che si ripeteranno nel corso dell’anno. Ci saranno, infatti, numerose occasioni per approfittare di ponti che permetteranno di stare lontano dal lavoro per qualche giorno.

A Pasqua potremmo goderci il primo fine settimana lungo. Quest’anno cadrà domenica 21 aprile. Il lunedì dell’Angelo sarà quindi il 22 aprile, e qualche giorno più tardi si potrà approfittare del 25 aprile (festa della Liberazione) che ricorrerà di giovedì, dando l’occasione di approfittare di un super ponte.

Passeranno solo pochi giorni ed ecco il primo maggio, la festa dei lavoratori, che cadrà di mercoledì, dando l’opportunità di anticipare il weekend di qualche giorno. Niente giorno feriale, al contrario, per il 2 giugno, festa della Repubblica, che cadrà di domenica. Stesso discorso per i romani il 29 giugno, giorno in cui si celebrano i santi Pietro e Paolo, che sarà di sabato.

Le buone notizie arrivano per Ferragosto. Nel 2019 cadrà di giovedì, dando l’opportunità ai lavoratori di godere di un ponte o organizzare una fuga al mare o in montagna di ben 4 giorni.

Pure la fine del 2019 prometterà di poter godere di ponti e festività. L’1 novembre, che sarà un venerdì (e si potrà godere di 3 giorni di vacanza) mentre l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, cadrà di domenica. Ultimo ponte dell’anno, quello di Natale e Santo Stefano, rispettivamente mercoledì e giovedì, che darà l’opportunità di approfittare di un altro lungo fine settimana.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.