Ruba frammento del Colosseo, denunciato turista americano di 36 anni

Controlli delle Forze dell'Ordine anche per abusivi e ambulanti, fioccano decine di denunce e multe.

Coppia trovata morta in casa
Coppia trovata morta in casa

Un turista americano di 36 anni ha cercato di rubare un frammento di laterizio da un muro all’interno del Colosseo. È stato denunciato per danneggiamento e impossessamento illecito di beni appartenenti allo Stato. L’intervento è rientrato nell’ambito dei controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro, supportati dai colleghi dell’8° Reggimento “Lazio” e della Compagnia Speciale di Roma, nell’area del Colosseo e dei Fori Imperiali, per il contrasto di fenomeni di abusivismo commerciale e di degrado. Il bilancio dei controlli è di nove persone denunciate e quindici sanzionate.

Gli 8 denunciati si sono rivelati essere cittadini del Bangladesh, rei di aver molestato e infastidito molti turisti. Altri 9 cittadini del Bangladesh sono stati sorpresi mentre vendevano abusivamente ombrelli, bottigliette d’acqua, aste telescopiche e cappelli da Babbo Natale. Sono più di 300 gli articoli sequestrati.

Non è la prima volta che i nostri monumenti subiscono ogni genere di insulto. Come non è una novità il fatto che le zone ad alta concentrazione di turisti siano assediate da venditori ambulanti. Di qualche mese fa la notizia di un turista sloveno che ha cercato di incidere il proprio nome sulla fontana di Trevi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.