Messa della Notte di Natale, Papa Francesco: “Betlemme è la svolta”

Durante l'omelia della Messa della notte di Natale, il Papa ha richiamato la necessità di superare gli egoismi. "La strada è in salita", ha ricordato.

Papa Francesco
Papa Francesco

Questo è il sesto Natale in Vaticano per Papa Francesco, che ha celebrato ieri sera la Messa della Notte di Natale alla basilica di San Pietro. La processione verso il Presepe, e poi, dopo la lettura del Vangelo, l’omelia. Nella quale il Papa ha usato parole incisive: “L’uomo è diventato avido e vorace. Avere, riempirsi di cose pare a tanti il senso della vita. Un’insaziabile ingordigia attraversa la storia umana, fino ai paradossi di oggi, quando pochi banchettano lautamente e troppi non hanno pane per vivere”.

Il Pontefice ha poi indicato che Betlemme è la svolta per cambiare il corso della storia”. Perché è  “In questa “casa” il Signore dà oggi appuntamento all’umanità. Egli sa che abbiamo bisogno di cibo per vivere. Ma sa anche che i nutrimenti del mondo non saziano il cuore”. Andare dunque a Betlemme, andare incontro a Dio: questo l’invito del Pontefice per questo Natale. “Chiamati stanotte a salire a Betlemme, casa del pane, chiediamoci: qual è il cibo della mia vita, di cui non posso fare a meno? Poi, entrando nella grotta, scorgendo nella tenera povertà del Bambino una nuova fragranza di vita, quella della semplicità, chiediamoci: ho davvero bisogno di molte cose, di ricette complicate per vivere? Chiediamoci: a Natale spezzo il mio pane con chi ne è privo?”.

Papa Francesco ha poi messo in guardia: La strada, anche oggi, è in salita: va superata la vetta dell’egoismo, non bisogna scivolare nei burroni della mondanità e del consumismo. Voglio arrivare a Betlemme, Signore, perché è lì che mi attendi. E accorgermi che Tu, deposto in una mangiatoia, sei il pane della mia vita.” “Ho bisogno della fragranza tenera del tuo amore per essere, a mia volta, pane spezzato per il mondo“, ha concluso poi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.