Liberato cargo italiano sequestrato da quattro migranti, nessun ferito a bordo

Nella notte la nave portacontainer è stata fatta attraccare nella città di Margate. Sulla Grimaldi sono giunte le forze speciali britanniche.

Nave Grimaldi Lines è stata liberata dalle forze speciali in Inghilterra
La nave “Grande tema” trasporta container e macchinari

Una nave partita lo scorso 10 dicembre dalla Nigeria è stata sequestrata da un gruppo di persone che ne hanno preso il controllo. I quattro sono saliti a bordo dell’imbarcazione della compagnia Grimaldi Lines. Armati di spranghe hanno chiesto all’equipaggio di modificare il percorso. Le persone, dopo un blitz, sono state arrestate: la situazione è sotto controllo.

Bloccati i quattro responsabili del sequestro del cargo

L’intervento delle forze speciali britanniche è servito per liberare la nave portacontainer. I clandestini si erano nascosti a bordo. Scoperti, di conseguenza, hanno minacciato i 27 membri dell’equipaggio. L’operazione è stata completata da 25 uomini delle forze speciali: non si segnala alcun tipo di incidente. L’imbarcazione, dopo una lunga sosta sull’estuario del Tamigi, è ripartita verso il porto di Tilbury«Abbiamo ora tratto in salvo la nave nell’Estuario del Tamigi – ha dichiarato la polizia di Essex -. Quattro uomini sono stati arrestati in base alla normativa sull’immigrazione». 

La nave che traporta container e macchinari era partita da Lagos e diretta a est di Londra. Nella serata di venerdì il mezzo è stato fermato, appena fuori dalla città portuale di Margate, per il blitz. I trattenuti erano stati bloccati dal personale di bordo ma, nonostante questo, erano riusciti a fuggire dalla cabina. L’equipaggio, di fatto, si è chiuso sul ponte della nave «quindi la situazione si è verificata senza problemi e nessuno è rimasto ferito».

La Polizia smentisce l’ipotesi terrorismo

Il portavoce del gruppo Grimaldi ha dichiarato che l’equipaggio è stato in contatto diretto con la Polizia della Contea di Essex e con la Guardia Costiera inglese. Esclusa la matrice terroristica.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.