Cesare Battisti, prende piede l’ipotesi della fuga dal Brasile

Potrebbe aver già lasciato il Brasile Cesare Battisti. Ad affermarlo il ministro della Pubblica sicurezza Jungmann.

Cesare Battisti
Cesare Battisti è accusato di omicidio in Italia

Raùl Jungmann, ministro della Pubblica Sicurezza brasiliana, dichiara che Cesare Battisti potrebbe essere fuggito. L’uomo è stato condannato in Italia per omicidio. Secondo quanto dichiarato alla radio Cbn, Jungmann ha spiegato che questa è una delle ipotesi prese in considerazione dalla Polizia federale del Brasile.

L’irreperibilità di Cesare Battisti

Anche il ministro dell’interno Matteo Salvini ha parlato del caso relativo Battisti. «Non metteremo premi o wanted. Lasciamo ai film quella roba lì. Ma sono fiducioso sul fatto che si possa risolvere positivamente. Ribadisco quanto detto al presidente brasiliano: qualora venisse preso sono disponibile a salire sul primo aereo e accompagnarlo personalmente».